Tripoli, autobomba vicino agli edifici che ospitano la compagnia Eni

Un portavoce dell’azienda ha riferito che “non ci sono stati né feriti né danni rilevanti agli uffici”. La deflagrazione è avvenuta di fronte alla sede di Tripoli della Joint venture Mellitah Oil and Gas.

Lascia un commento