Casale sul Sile, escursionista di 59 anni morto sul monte Pelmo precipitando da una cengia rocciosa

Il trevigiano è caduto nel vuoto per all’incirca 3-400 metri, finendo in un ghiaione, dove il suo corpo è stato avvistato domenica pomeriggio durante la ricognizione dell’elicottero del Suem di Pieve di Cadore.

9 su 10 da parte di 34 recensori Casale sul Sile, escursionista di 59 anni morto sul monte Pelmo precipitando da una cengia rocciosa Casale sul Sile, escursionista di 59 anni morto sul monte Pelmo precipitando da una cengia rocciosa ultima modifica: 2015-08-31T07:45:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento