Potenza, finisce in tragedia la Notte dei Briganti morti Agostino Carullo e Donato Gianfredi

Amaro risveglio per il capoluogo lucano dopo la tragedia avvenuta in occasione dell’annuale festa di saluto all’estate. La rievocazione storica in Contrada Dragonara è finita nel sangue. Il dramma è avvenuto nei luoghi del brigantaggio.

Per un tragico incidente sono morti due dei figuranti coinvolti nella scena della fucilazione proprio nei pressi della contrada (masseria Viggiani). Agostino Carullo, 55 anni, è morto all’istante in seguito all’esplosione del fucile di scena che imbracciava e che ha causato il ferimento dell’altro figurante, Donato Gianfredi, 56 anni, che è spirato poco dopo presso l’Ospedale San Carlo.

Trasportate in codice rosso anche altre quattro persone, due delle quali ferite gravemente in sala operatoria. Si tratterebbe di un giovane e di un bambino. Ci sarebbero altri feriti dalle schegge, ma in maniera non grave.

9 su 10 da parte di 34 recensori Potenza, finisce in tragedia la Notte dei Briganti morti Agostino Carullo e Donato Gianfredi Potenza, finisce in tragedia la Notte dei Briganti morti Agostino Carullo e Donato Gianfredi ultima modifica: 2015-08-30T07:32:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento