Giugliano, rubato un cavo di rame il cimitero rimane al buio

“In questa città non stanno tranquilli neanche i morti”, ha scritto amareggiato su Facebook il sindaco di Giugliano, Antonio Poziello.

Ignoti ladri di rame, infatti, hanno asportato un cavo di rame che serve per l’alimentazione delle lampade votive. I tecnici del Comune sono subito intervenuti ma occorreranno diverse ore per ripristinare l’impianto.

Lascia un commento