Rossano, stato di calamità per le aree alluvionate

Deliberato dal Cdm lo stato di calamità per Rossano e tutti i Comuni coinvolti nell’alluvione che il 12 agosto ha colpito la Calabria. A dichiararlo è il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Claudio De Vincenti, durante la conferenza stampa a Palazzo Chigi.

La richiesta dello stato di emergenza era stata avanzata il 18 agosto dalla Giunta regionale della Calabria.

Lascia un commento