Il Partito democratico ha perso per strada 2 milioni di elettori

Massimo D'AlemaAd affermarlo Massimo D’Alema contestando la lettura del Pd come partito leader a livello europeo e sostenendo che sarà presto di fronte “a un bivio” sulla scelta delle alleanze. “Non dico che bisogna sempre ispirarsi al passato ma nemmeno sputarci sopra”, ha aggiunto.

D’Alema si dice “lieto che il Pd sia il primo partito progressista” ma “dal 41% i sondaggi ci danno oggi al 30%: ci siamo persi per strada 2 milioni di elettori, qualcosa sarà successo”.

Lascia un commento