Fiuggi, Alberico Ferrari morto annegato mentre faceva il bagno a Torvaianica

Alberico Ferrari, 58 anni, è annegato mentre faceva il bagno all’altezza dello stabilimento Celori Mare. Il turista, nato a Roma e residente a Fiuggi, era nella spiaggia libera accanto allo stabilimento Celori insieme alla compagna e alla figlia di lei. Aveva da poco mangiato un panino quando aveva deciso di entrare in acqua. L’uomo è andato sott’acqua, a causa di un malore. È riuscito a riemergere e ad attirare l’attenzione dei bagnini dello stabilimento, che immediatamente sono accorsi in suo aiuto, ma nel frattempo la corrente aveva spostato l’uomo, che continuava ad essere sommerso dalle onde. I due bagnini sono riusciti ad afferrarlo, ma a causa delle onde e della corrente non riuscivano a portarlo a riva. In loro aiuto si è tuffato un ragazzo, e tutti e tre sono finalmente riusciti a portare a riva il cinquantenne quando ormai la corrente aveva trascinato il corpo all’altezza del chiosco “Perro Rosa”, di fianco al fosso di Pratica di Mare. I soccorritori hanno tentato la respirazione artificiale e tutte le manovre utili in questi casi, ma per l’uomo non c’è stato niente da fare.

Vista la causa naturale del decesso, il magistrato della Procura di Velletri, avvisato dell’accaduto e sentite le dinamiche, ha dato l’immediata disponibilità alla riconsegna del corpo ai familiari per le esequie, che potranno già svolgersi nella giornata di domani.

9 su 10 da parte di 34 recensori Fiuggi, Alberico Ferrari morto annegato mentre faceva il bagno a Torvaianica Fiuggi, Alberico Ferrari morto annegato mentre faceva il bagno a Torvaianica ultima modifica: 2015-08-25T19:24:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento