Crollano ancora i mercati asiatici Shanghai -6.4%, Tokyo -4%

Le Piazze asiatiche in avvio precipitano: -6,4% Shanghai (che registra così un calo del 41,8% dai massimi registrati il 12 giugno 2015) e -4% Tokyo, mentre fa meglio Hong Kong.

L’euro cede sul dollaro e sale sullo yen. A Wall Street il Dow Jones ha chiuso ai minimi degli ultimi 18 mesi, mentre l’Europa ha bruciato 410 miliardi. Non era mai andata così male dal 2008.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin