Palombaio, Francesco Panzarino morto nel crollo della ex scuola a Castrignano del Capo

L’operaio barese di 58 anni ha perso la vita nell’edificio in ristrutturazione crollato lunedì mattina a Santa Maria di Leuca, in provincia di Lecce. L’uomo è rimasto sotto le macerie ed è morto nonostante i tentativi di salvarlo.

L’infortunio mortale sul lavoro è avvenuto nell’ex scuola elementare in via Leonardo da Vinci che sarà adibita a museo del mare. La è Francesco Panzarino, 58 anni, originario di Palombaio, da tempo lavorava per la ditta di Bari che aveva vinto l’appalto dei lavori.

 

Lascia un commento