Arzano, giovane si rifiuta di fare sesso donna sequestra amante

E’ successo nel Napoletano. Una signora di 46 anni ha chiuso a chiave l’amante di 25 anni. Il giovane avrebbe rifiutato di avere altri rapporti sessuali con lei. E’ successo ad Arzano nell’area metropolitana di Napoli.

La napoletana, trasferitasi in Liguria dopo la separazione con il marito, ha conosciuto un giovane del luogo durante le ferie ad Arzano. Quindi ha deciso di concedersi una fugace relazione estiva. L’incontro tra i due è stato organizzato a casa di lei. Dopo avere consumato, il giovane amante ha chiesto di andare via. La donna, però, ancora desiderosa della sua presenza, non è stata per nulla d’accordo. Alle insistenze del giovane di lasciare la casa, ha reagito chiudendolo nel seminterrato dalla sua abitazione.

Il ventenne è riuscito a chiedere aiuto ad alcuni passanti i quali hanno subito avvertito i Carabinieri. I militari hanno trovato la donna in casa e il ragazzo chiuso a chiave nel locale. Dopo averlo liberato, il giovane ha spiegato i fatti ai militari, che hanno arrestato la quarantenne con l’accusa di sequestro di persona.

Lascia un commento