Brembate, l’imprenditore Romano Pesenti morto in mare a Senigallia davanti all’Hotel Ritz

L’uomo di Brembate è stato colto da un malore che non gli ha lasciato scampo. La tragedia è avvenuta a Senigallia nel tratto di mare davanti all’Hotel Ritz.

Romano Pesenti, 78 anni, imprenditore edile in pensione, era in vacanza nelle Marche con la moglie. Si è sentito male mentre faceva il bagno.

Ad accorgersi che qualcosa non andava i bagnini di salvataggio che lo hanno portato a riva. Sul posto il medico rianimatore dell’eliambulanza del 118: venti minuti di manovre rianimatorie sulla spiaggia non sono riuscite a salvare il turista.

Lascia un commento