Messaggi di propaganda con altoparlanti, alta tensione fra le due Coree

Alle 17 ora di Pyongyang, le 10.30 italiane, scade il termine ultimo fissato dal nordcoreano Kim Jong-un al Sud per smettere di diffondere messaggi di propaganda con altoparlanti in 11 punti lungo la zona demilitarizzata che segna il confine tra Nord e Sud.

In caso di violazione il dittatore minaccia di dare l’ordine di aprire il fuoco ai soldati che ha schierato lungo il 38esimo parallelo.

Il comando delle forze armate di Seul ha già annunciato che in questo caso, risponderà colpo su colpo.

Lascia un commento