Le barrette di cioccolato Dr. Schär Twin Bar ritirate per la presenza di salmonella

“Non possono essere esclusi rischi per la salute”, ha comunicato oggi l’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (Usav), raccomandando di non consumare il prodotto, che è stato nel frattempo già stato ritirato dal mercato.

L’Usav è stato informato tramite il Sistema di allarme rapido per gli alimenti e i mangimi dell’Unione europea. Poiché le barrette in questione sono vendute anche in Svizzera, è stato subito disposto il loro ritiro dagli scaffali, puntualizza il comunicato.

Il prodotto si presenta sotto forma di tre barrette da 21,5 grammi ciascuna il cui numero del lotto è 5142 e 5146, in vendita nei negozi di prodotti dietetici, negozi di prodotti biologici, drogherie, farmacie e negozi di alimentari al dettaglio.

I batteri possono provocare problemi intestinali. Entro le 6-72 ore causano dolori al ventre accompagnati da febbre, vomito e dissenteria. Alle persone che avessero già consumato questi prodotti e presentassero tali sintomi si consiglia di consultare il medico di famiglia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Le barrette di cioccolato Dr. Schär Twin Bar ritirate per la presenza di salmonella Le barrette di cioccolato Dr. Schär Twin Bar ritirate per la presenza di salmonella ultima modifica: 2015-08-22T02:18:43+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento