Varese, cinquantenne morto per una caduta poco sotto la cima del Grauhorn

L’alpinista di 59 anni della provincia di Varese, è deceduto a causa di una caduta poco sotto la cima del Grauhorn, vetta delle Alpi Lepontine, in Svizzera.

Il lombardo, precipitato per circa 300 metri, è deceduto a causa delle gravi ferite riportate. Il compagno di scalata è invece rimasto illeso.

Lascia un commento