Milano, allarme bomba annunciato all’interno del palazzo della Borsa

L’allarme, rivelatosi poi privo di fondamento, è stato lanciato in piazza Affari, a Milano. Un uomo con accento straniero ha detto alla centralinista che nell’edificio era stato nascosto un ordigno. La donna ha avvertito il responsabile della sicurezza che a sua volta ha chiamato il commissariato Centro.

L’intervento degli artificieri della polizia e dei cinofili si è concluso alle 10 e ha dato esito negativo.

Lascia un commento