Cuneo esprime solidarietà a Palmira

È a mezz’asta da ieri pomeriggio la bandiera del Museo Civico di Cuneo e lo rimarrà fino a lunedì mattina. Un gesto simbolico per esprimere solidarietà e vicinanza alla Siria, in seguito alla decapitazione del capo archeologo di Palmira.

“Abbiamo scelto questo segnale – hanno spiegato il Sindaco di Cuneo Federico Borgna e l’Assessore alla Cultura Alessandro Spedale – per condannare il vile atto contro l’uomo e contro la memoria storica. Khaled Al Asaad, 82 anni, vivrà nel nostro ricordo e in nome suo ci schieriamo compatti contro l’orrore Isis”.

Lascia un commento