Fermati 7 giovani australiani sospettati di essere jihadisti

Sono stati bloccati in aeroporto perché  pronti a unirsi a gruppi terroristici in Medio Oriente. Lo ha reso noto il premier australiano, Abbott.

Cinque dei fermati avevano già tentato di lasciare il Paese lo scorso 12 agosto a bordo di un volo diretto in Malesia, ma avevano insospettito le forze dell’ordine per l’ingente somma di denaro che avevano con sé.

9 su 10 da parte di 34 recensori Fermati 7 giovani australiani sospettati di essere jihadisti Fermati 7 giovani australiani sospettati di essere jihadisti ultima modifica: 2015-08-20T06:38:42+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento