Lazzate, intimidazioni e angherie verso i vicini arrestato un settantenne

Un brianzolo di 77 anni è stato arrestato per il reato di stalking. L’arresto è avvenuto a Lazzate. Gli episodi intimidatori andavano avanti da circa un anno e a scatenarli sarebbero state le frequenti discussioni tra l’uomo e i suoi tre vicini.

Il pensionato, in base alle ricostruzioni fatte, avrebbe gettato escrementi e acido muriatico sulle pareti di casa e nel giardino dei vicini. L’uomo avrebbe iniziato gettando degli escrementi del suo cane nei giardini delle case adiacenti la sua. Qualche tempo dopo avrebbe cominciato a gettare secchiate di acido muriatico danneggiando il prato dei vicini.

All’ennesimo lancio di acido, i Carabinieri lo hanno sorpreso e arrestato.

Lascia un commento