Chioggia, Sandro Mattiazzi trovato cadavere all’interno di un edificio abbandonato

Il veneto di 51 anni è stato rinvenuto senza vita nell’edificio abbandonato nei pressi della stazione ferroviaria, l’ex dormitorio, rifugio per persone in difficoltà.

A chiamare i soccorsi un ciclista che segnalava un odore nauseabondo provenire proprio da quel fabbricato. La macabra conferma quando i Vigili del Fuoco sono entrati. Hanno dovuto abbattere uno degli ingressi murati allo scopo di impedire l’intrusione di estranei, e indossare le bombole di ossigeno. Qui la macabra scoperta di Sandro Mazziati, 51 anni, da tempo disoccupato.

Lascia un commento