Gaggiano, ciclista trentenne del Pavese travolto e ucciso da un treno

IL dramma si è consumato nella stazione ferroviaria di Gaggiano, sulla linea Milano-Mortara. Un passeggero con bicicletta al seguito è stato investito e ucciso dal convoglio Trenord 10.523 partito da Porta Genova e diretto verso Albairate.

L’uomo di 36 anni era al binario e la bici si è impigliata nella banchina. Ha tentato di disincastrarla, proprio mentre arrivava il treno, poco prima delle due e mezzo. Il conducente ha suonato e tirato il freno, ma era troppo vicino e non è riuscito a fermarsi in tempo. Lo ha travolto in pieno.

Si tratta di un uomo residente nel Pavese. La sua identità è stata ricavata da un documento trovato sulla banchina. I filmati delle 8 telecamere di sorveglianza visionati dalla Polfer, confermano la prima ricostruzione dell’incidente, avvenuto sotto gli occhi di atterriti passeggeri.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gaggiano, ciclista trentenne del Pavese travolto e ucciso da un treno Gaggiano, ciclista trentenne del Pavese travolto e ucciso da un treno ultima modifica: 2015-08-16T05:58:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento