Portogruaro, imprenditrice di 28 anni si lancia dal ponte che attraversa l’A4

All’origine del tragico tentativo di suicidio ci sarebbero delle difficoltà economiche legate alla recessione. La donna di Portogruaro, presa dalla disperazione, ha raggiunto un ponte che attraversa l’autostrada A4, nel comune di Portogruaro, e si è gettata di sotto.

La titolare di una piccola attività commerciale, è salita sulle protezioni del cavalcavia n. 399, le ha superate, e si è lasciata cadere nel vuoto, rovinando sulla corsia di sorpasso Venezia-Trieste dove in quel momento non stava transitando alcun mezzo. Soccorsa dal personale medico del 118, è stata ricoverata in gravi condizioni.

Sembra che qualcuno degli automobilisti in senso contrario l’abbia vista gettarsi da sola, mentre è al vaglio della Polstrada la circostanza che qualcuno l’abbia sfiorata con l’auto una volta caduta sull’A4 e poi l’abbia trascinata sul ciglio, andandosene.

Lascia un commento