Brescia, centinaia di persone manifestano davanti la pizzeria dei coniugi Seramondi

Brescia da FrankSono oltre 300 le persone che hanno partecipato alla manifestazione davanti alla pizzeria, organizzata da Forza Nuova e Casa Pound.

Nel frattempo gli inquirenti hanno sequestrato i conti correnti dei coniugi uccisi a Brescia. Una scelta, fanno sapere dalla Questura, fatta “al fine di accertare la situazione patrimoniale, congelandola allo stato attuale”. “Sequestrati tutti i depositi e i conti della famiglia Seramondi, i bilanci degli ultimi anni e le fatturazioni delle attività commerciali”.

Lascia un commento