Trento, morta l’orsa Bel con i suoi 48 anni era l’esemplare più vecchio d’Europa

L’età media di un plantigrado è di 25-30 anni. Bel era una sorta di “centenaria”. Vantava il primato europeo di longevità. Ora non c’è più. E’ stata trovata in un angolo in cui si era appartata.

Andrea Marcolla, Presidente del Parco faunistico di Spormaggiore, ha confermato che l’orsa Bel era ormai affaticata. Aveva difficoltà a camminare e a stare sugli arti posteriori. Da tempo era malata e, nonostante le cure del veterinario, non ce l’ha fatta a raggiungere il mezzo secolo di vita.

Orsa Bel

L’animale era amato da grandi e piccoli. Per lungo tempo i trentini potevano ammirarla al parco pubblico di Gocciadoro poi sopra la città, nel sobborgo di Sardagna, raggiunta da migliaia di turisti anche per vedere “l’orsa nella busa”.

Con Bel a Spormaggiore giocavano altre due orse più giovani, Cora e Cleo (entrambe di 19 anni). Erano le nipoti, figlie dell’orsacchiotto partorito dalla vecchia orsa morta.

Il Muse di Trento ha avanzato la proposta di imbalsamare l’animale ed esporlo nello spazio progettato da Renzo Piano, in corso del Lavoro e della Scienza a Trento. Il nome di “Bel” le fu assegnato in memoria del vicino castello storico, Belfort.

9 su 10 da parte di 34 recensori Trento, morta l’orsa Bel con i suoi 48 anni era l’esemplare più vecchio d’Europa Trento, morta l’orsa Bel con i suoi 48 anni era l’esemplare più vecchio d’Europa ultima modifica: 2015-08-12T08:33:15+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento