Gaeta, atti osceni in luogo pubblico denunciato un uomo di 66 anni

Gli agenti del commissariato sono intervenuti presso uno stabilimento balneare in località Serapo dopo alcune segnalazioni che indicavano l’uomo intento a fotografare dei minori in spiaggia.

Gli agenti lo hanno individuato e hanno accertato come realmente stesse scattando foto e al tempo stesso si toccava le parti intime. Una volta identificato ha ammesso che stava effettuando scatti ad alcune donne ma non a bambini.

Scattata la denuncia, mentre è al vaglio degli investigatori il materiale fotografico sequestrato.

Lascia un commento