Occorre sempre più sangue per salvare vite umane. All’appello non si è sottratto il mondo dello sport

unità di raccoltaA volte basta un semplice gesto di pochi minuti per salvare la vita ad una persona attraverso la donazione del proprio sangue. L’appello lanciato da tutti i sanitari del Centro di medicina trasfusionale dell’Asp di Crotone affinché si doni sangue è stato accolto anche dal mondo dello sport.

In meno di due ore raccolte sei sacche di sangue destinate al Centro di Medicina Trasfusionale dell’Ospedale S. Giovanni di Dio.

Sarà così per un’intera settimana denominata la “Settimana del Donatore Sportivo” promossa dall’assessorato allo Sport, in collaborazione con l’Unità Medicina Trasfusionale dell’Ospedale S. Giovanni di Dio, il CONI provinciale, l’AVIS provinciale ed il mondo sportivo cittadino con l’egida della SIMEUP (Società Italiana Medicina di Urgenza ed Emergenza Pediatrica).

I primi donatori, atleti delle società sportive cittadine, si sono recati presso il punto raccolta allestito nel piazzale della Lega Navale allo stand del Coni dove erano presenti due emoteche mobili dell’AVIS e dove sono stati effettuati i prelievi con l’ausilio di personale medico ed infermieristico.

Nei prossimi giorni la raccolta continuerà direttamente presso il Centro di Trasfusione diretto da Walter Geremicca.

Questa mattina, 10 agosto 2015, presenti l’assessore allo Sport Claudio Molè, che tra l’altro, ha fatto il suo dovere di donatore così come il presidente del Coni provinciale Daniele Paonessa.

Presenti inoltre il presidente dell’Avis provinciale Franco Rizzuti e Giuseppe Perpiglia della stessa associazione e numerosi volontari dell’AVIS.

Un momento di grande partecipazione e solidarietà da parte del mondo sportivo ed un gesto di grande civiltà che potrà essere replicato per tutta la settimana presso l’Ospedale S. Giovanni di Dio.

 

lallaAll’appello per donare il sangue hanno risposto i giovani democratici ed invitano tutti a donarlo anche presso il Columbus bar mercoledì 12 dalle ore 8 alle 10.30

 

I giovani democratici hanno deciso di rispondere all’appello delle associazioni di categoria (primo fra tutti quello dei thalassemici) per sopperire all’emergenza e alla carenza di sangue per effettuare le trasfusioni in ospedale organizzando una giornata per consentire a tutti i crotonesi di donare il proprio sangue con grande comodità. Per queste ragioni invitano tutti i cittadini crotonesi a donare il sangue, mercoledì 12 agosto, dalle ore 8 alle ore 10.30, presso il Columbus bar, sul Lungomare di Crotone, dove l’AVIS Crotone metterà  a disposizione l’autoemoteca. L’invito che fanno a tutti i crotonesi a partecipare, consapevoli che con soli 10 minuti del vostro tempo potete salvare delle vite. Vi preghiamo di non mancare! Per chi donerà il sangue la colazione sarà  gentilmente offerta dai Giovani Democratici della Città  di Crotone.

9 su 10 da parte di 34 recensori Occorre sempre più sangue per salvare vite umane. All’appello non si è sottratto il mondo dello sport Occorre sempre più sangue per salvare vite umane. All’appello non si è sottratto il mondo dello sport ultima modifica: 2015-08-10T17:48:42+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento