Torre del Greco, Piero Spineto ucciso da un colpo partito accidentalmente

Il napoletano di 19 anni ha perso la vita dopo essere stato raggiunto alla testa da un colpo di pistola partito per errore.
Secondo quanto ricostruito finora, Piero Spineto, con un suo amico minorenne, si era recato in uno stabile in vico Bufale per dare da mangiare a dei cani.

Qui avrebbero rinvenuto una pistola e l’avrebbero raccolta. Mentre il minorenne la teneva in mano, sarebbe partito un colpo per errore, che ha raggiunto il maggiorenne centrandolo in pieno, tra l’orecchio e la nuca.

E’ stato lo stesso minorenne a costituirsi alla Polizia accompagnato dalla madre.

Lascia un commento