Kabul, attentato a sede servizi segreti militari a Naqliya Seya Sang 8 morti 120 feriti

E’ il bilancio dell’esplosione di un’autobomba avvenuta a Kabul, vicino a una sede dei servizi di intelligence militari.

Il capo della polizia della capitale, generale Abdul Rahman Rahimi, ha riferito che l’esplosione è avvenuta nel quartiere di Shah Shaeed.

Obiettivo dell’attentato era una sede dei servizi segreti militari a Naqliya Seya Sang.

Lascia un commento