Il Setterosa di pallanuoto conquista la medaglia di bronzo ai Mondiali di Kazan

Le azzurre hanno battuto 12-10 l’Australia dopo i rigori. Decisiva una parata di Laura Teani e la successiva trasformazione di Arianna Garibotti. I quattro tempi regolamentari si erano chiusi sul 7-7.

L’Italia torna sul podio Mondiale interrompendo un digiuno che durava da 12 anni. L’ultima medaglia (argento) era arrivata nel 2003 a Barcellona.

Lascia un commento