Verona, pugno duro di Tosi staccata la corrente nel campo nomadi di via Forte Azzano

Il sindaco Flavio Tosi si è recato personalmente nel campo nomadi di via Forte Azzano per provvedere a disattivare numerosi allacciamenti elettrici abusivi.

L’amministrazione comunale guidata dall’ex leghista e la società municipalizzata che a Verona eroga luce e gas (l’Agsm, presieduta da Fabio Venturi) avevano il sospetto che le famiglie alloggiate rubassero la fornitura da alcune cabine attraverso un pozzetto adiacente il campo. I tecnici, dopo un sopralluogo hanno provveduto al taglio delle linee abusive.

9 su 10 da parte di 34 recensori Verona, pugno duro di Tosi staccata la corrente nel campo nomadi di via Forte Azzano Verona, pugno duro di Tosi staccata la corrente nel campo nomadi di via Forte Azzano ultima modifica: 2015-08-03T14:53:42+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento