Orrore a San Marzano sul Sarno bambina di 3 anni violentata e uccisa

violenzaLa terribile vicenda è avvenuta nel Salernitano. La vittima è una bambina romena di 3 anni giunta senza vita all’ospedale Martiri del Villa Malta a Sarno, con lividi e gravi lacerazioni alle parti intime.

Si sospetta che il decesso, dovuto a un’emorragia interna, sia avvenuto in seguito a sevizie e violenza sessuale. Indagano i Carabinieri che hanno ascoltato per ore il papà della piccola. L’uomo sospetta che a compiere le violenze siano stati i vicini di casa.

La bambina viveva a San Marzano sul Sarno con il padre mentre la mamma della bimba, dopo il divorzio, era ritornata in Romania. Ogni mattina l’uomo lasciava ai propri vicini di casa la piccola per poter andare al lavoro.

Lascia un commento