Cormano, egiziano arrestato per violenza sessuale su una ragazzina di 12 anni

E’ successo all’interno di una piscina pubblica a Cormano. Il giovane do 19 anni, italiano di origini egiziane, avrebbe seguito la ragazzina negli spogliatoi della piscina e avrebbe cercato di violentarla.

Le urla della dodicenne hanno attirato l’attenzione dei presenti, che sono accorsi in suo aiuto, mettendo in fuga il ragazzo. Il giovane straniero è stato poi arrestato dai Carabinieri.

Lascia un commento