Taurano, ottantenne si suicida sparandosi un colpo di pistola in testa

Il pensionato è stato ritrovato dai familiari nella propria abitazione. Alla base del gesto estremo commesso dell’anziano, una condizione di depressione. L’uomo di 82 anni, da tempo era impegnato in una complessa riabilitazione medica dovuta ad alcuni interventi chirurgici subiti negli ultimi anni.

L’anziano si trovava nella sua abitazione di piazza Fontana nel centro storico di Taurano. Si è sistemato sul letto ed ha premuto il grilletto. Ha usato una pistola con matricola abrasa.

Lascia un commento