Strage di cristiani nei villaggi di Dille e Mwuthamam

In azione gli integralisti islamici Boko Haram. Uccise 29 persone in due villaggi cristiani, nel nord-est della Nigeria. Si tratta dell’ennesima strage compiuta nei pressi del confine con il Camerun negli ultimi giorni.

Gli abitanti di Dille e Mwuthamam sono fuggiti nella foresta ma molti non sono riusciti a salvarsi. Gli jihadisti hanno poi dato fuoco alle case.

Lascia un commento