David Cameron intende anticipare al 2016 il referendum sulla Brexit

Regno Unito al voto già il prossimo anno sulla permanenza nell’Unione Europea. Lo riferisce l’Independent on Sunday, speficando che la consultazione popolare si terrebbe a giugno del prossimo anno e non a fine del 2017 come promesso dal premier britannico prima delle elezioni del 7 maggio scorso.

david cameron

Da Downing Street nessun commento ma neanche una smentita. Il Premier annuncerà la data del referendum al congresso del partito conservatore a ottobre.

Lascia un commento