Trema l’appennino bolognese questa volta la scossa è 3.9

Sisma di magnitudo 3.9 registrato sull’Appennino tra le province di Bologna e Modena, a una profondità di 10 km. I Comuni più vicini all’epicentro sono Lizzano in Belvedere, Gaggio Montano, Porretta Terme, Granaglione e Fanano. Il terremoto è stato avvertito dalla popolazione.

Altre due scosse, di magnitudo inferiore, sono state avvertite sempre nella stessa zona nelle ultime 24 ore.

L’ultima in ordine di tempo, di magnitudo 3.1, era stata registrata nella notte, all’1.07, a 57 km di profondità con epicentro tra le province di Bologna e Pistoia.

Lascia un commento