Roma Metro C, partita la III fase della razionalizzazione della rete bus

Partita la terza fase della razionalizzazione della rete bus lungo il percorso della metro C tra Lodi e Pantano.

Con la modifica della linea 046 e l’istituzione della 047 nasce, di fatto, una nuova circolare con capolinea ad Anagnina, che raggiungere le stazioni Giardinetti e Torrenova della linea C e l’Università di Tor Vergata.

La due linee estendono anche il servizio a Cinecittà Est, percorrendo via Vincenzo Giudice e viale Antonio Ciamarra. Contestualmente vienedisattivata la linea 20L.

Un’altra linea, la 450 viene poi prolungata da piazza delle Camelie a viale Alessandrino, per aumentare i collegamenti del trasporto tra l’Alessandrino e Torre Spaccata e collegare con le linee B e C del metrò, la Termini- Giardinetti, la ferrovia FL2 Roma-Tivoli e l’ospedale Sandro Pertini. Contestualmente viene disattiva la circolare 114.

Sempre da lunedì novità anche a Casal Monastero, Torraccia e San Basilio, dove vengono modificati i percorsi della linee 344 e 404. La 344 (dal lunedì al venerdì dalle 5,30 alle 22,45) non raggiunge più la stazione di Rebibbia, ma ferma in corrispondenza della metro B1 a Jonio. La 404, invece, manterrà la funzione di collegamento tra la stazione metro B Ponte Mammolo e Casal Monastero, cambiando percorso all’interno di San Basilio.

Lascia un commento