Fiera Medievale Città di Crotone dal 31 luglio al 2 agosto. Un appuntamento estivo atteso con interesse dai cittadini

Carella - Barretta - AffidatoIl successo registrato dalla Fiera Medievale la scorsa estate, migliaia di persone lungo le vie del centro storico per assistere all’evento, ha indotto gli organizzatori a mettersi subito al lavoro per presentare la seconda edizione. Anche quest’estate Crotone avrà la Fiera Medievale, un appuntamento che allieterà per tre giorni le calde giornate crotonesi.

Per coloro che hanno già avuto l’occasione di vedere la “Fiera Medievale – Gesù Maria (1440 A.D.) Città di Crotone” l’anno scorso, torna un appuntamento molto gradito.

La seconda edizione, fortemente voluta dall’amministrazione Vallone, è stato presentato al Museo Civico del Castello Carlo V dall’assessore alle Attività Produttive Francesco Barretta.

Insieme con l’assessore l’ideatore dell’evento Antonio Carella, presidente dell’Associazione “Don Pedro De Toledo”, cui è stata affidata l’organizzazione dell’iniziativa.

Parlando dell’ideatore della Fiera, Antonio Carella, c’è da affermare che ci ha tenuto molto affinché Crotone riproponesse l’evento che si svolgeva nella città di Pitagora il 1440, periodo ricco di storia e tradizioni ancora oggi apprezzabili.

Oggi la Fiera medievale sta avendo il compito di valorizzare i luoghi del centro storico, Castello, ma anche le attività produttive e le sue potenzialità che vanno dall’enogastronomia all’artigianato.

Un assieme tra storia, cultura, turismo, enogastronomia. Una vera e propria festa popolare che la città si prepara a vivere.

Il programma della tre giorni:

Si parte venerdì 31 luglio alle 19.30 da piazza della Resistenza, davanti al palazzo Comunale del Corteo Storico.

Si arriva in piazza Duomo dove ci sarà la benedizione dello Stendardo e la presentazione degli sbandieratori.

Alle 21.00 al Castello Carlo V lo spettacolo degli sbandieratori a cura dell’associazione Culturale “Triscine” di Taverna (CZ).

Sabato 1 agosto alle 18.00 spazio allo sport con la maratona podistica nel centro storico. Alle 21.00 al Castello spettacolo musicale “Sinafe Medievale” a cura del Gruppo Strumentale di Musica Medievale “I Chinen” che utilizzerà strumenti originali dell’epoca un dei quali è stato presentato in anteprima nel corso della conferenza stampa.

Domenica 2 gran finale: alle 10.00 una gara di vela, alle 21.00 lo spettacolo, atteso dai più piccoli, dei mangiatori di fuoco e degli sbandieratori al Castello Carlo V.

Un assaggio di quanto si vivrà nella tre giorni della Fiera Medievale è stato offerto dai figuranti nei bellissimi costumi d’epoca.

Il presidente dell’Associazione Don Pedro Da Toledo in accordo con l’amministrazione Comunale ha deciso di istituire in occasione della Fiera un “Albo d’oro delle personalità”.

Il riconoscimento per l’edizione 2015 è andato al maestro orafo Michele Affidato

Tutti i giorni saranno aperti dalle 18.00 alle 24.00 nel centro storico gli stand espositivi che faranno da cornice all’evento.

Lascia un commento