Caserta, confiscati beni per 8 milioni all’avvocato Michele Santonastaso

La confisca di beni mobili e immobili per 8 milioni di euro è stata eseguita dai Carabinieri a carico dell’avvocato Michele Santonastaso, 54 anni, ex legale del boss del clan dei Casalesi, Francesco Bidognetti.

A Santonastaso la Polizia ha anche notificato una misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di dimora nel comune di residenza della durata di 4 anni.

Lascia un commento