Cresce la protesta della popolazione veneta dopo l’arrivo di nuovi extracomunitari

ZaiaDal Nord al Sud monta la protesta contro l’arrivo di nuovi profughi. Il fronte più caldo in Veneto dove tanta è la rabbia della popolazione dopo l’arrivo di nuovi extracomunitari sul territorio.

A farsi interprete delle istanze della popolazione veneta è la Lega Nord. “Su immigrazione e sicurezza il comportamento del governo è criminale”. Così il segretario federale Matteo Salvini scrive su Facebook mentre si surriscalda il dibattito in merito.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento