Incidente in moto morto Giordano Vancini titolare del bar Snoopy a Pilastrello di Cento

La tragedia della strada è avvenuta in via Riga a Galeazza di Crevalcore. La vittima è Giordano Vancini, 50 anni, residente con la madre a XII Morelli e titolare del bar Snoopy a Pilastrello di Cento. Vancini si è scontrato alla guida della sua Kawasaki con una Fiat Panda guidata da una donna di 45 anni, proveniente da Bevilacqua a Crevalcore.

Ad accorgersi dell’accaduto è stata una famiglia che abita in una casa vicina all’incrocio, che ha allertato il 118 per chiedere l’intervento dei sanitari. Sul posto è arrivata nel giro di pochi minuti un’ambulanza e l’automedica, oltre ai Carabinieri della Compagnia di San Giovanni in Persiceto. Nonostante la corsa contro il tempo per Vancini non c’è stato nulla da fare.

L’automobilista è stata estratta dalla sua auto ed è stata caricata sull’ambulanza per essere trasportata all’ospedale Santissima Annunziata di Cento per controlli, ma le sue condizioni non destano preoccupazioni.

Il barista era molto conosciuto anche nel Bolognese perché da anni gestiva assieme alla madre Gabriella il Bar Snoopy nella piccola frazione centese di Pilastrello.

La vittima amava le moto, lo testimonia la Kawasaki che utilizzava per andare al lavoro. Vancini lascia la madre, una figlia e il fratello, che da anni risiede in Spagna assieme alla sua famiglia.

Lascia un commento