Lutto nel calcio, morto Alcides Ghiggia

L’ex calciatore si è spento all’età di 88 anni a causa di un arresto cardiaco. L’uruguaiano è venuto a mancare il 16 luglio, giorno in cui 65 anni fa a Rio de Janeiro andò in scena lo storico Maracanazo. Ghiggia fu l’autore del gol decisivo con cui l’Uruguay superò il Brasile per 2-1, risultato grazie al quale la Celeste conquistò il Mondiale del 1950.

In Uruguay diventò un eroe il 16 luglio 1950. A Rio, il suo gol al minuto 79 del match col Brasile regalò alla Celeste il Mondiale e consegnò alla storia il Maracanazo. “Solo tre persone sono riuscite a zittire il Maracanà: Frank Sinatra, papa Giovanni Paolo II e io”, dirà poi Ghiggia.

L’ex campione uruguaiano giocò in Italia con Roma (dal 1953 al 1961) e Milan (1961-1962), e vestì anche la maglia della nazionale azzurra (dal 1957 al 1959).

Lascia un commento