Negli Usa troppi neri e latinos vengono discriminati

ObamaLo ha sostenuto il presidente degli Usa Obama in un intervento volto a promuovere la riforma della giustizia penale. “In troppi posti, ragazzi e uomini neri, ragazzi e uomini latinos, vengono trattati diversamente dalla legge”.

“Afroamericani e latinos compongono il 30% della popolazione carceraria, sono il 60% dei detenuti”. Al momento sono in prigione un uomo afroamericano su 35 e un uomo latinos su 88. “Tra gli uomini bianchi la cifra è di uno su 214”, ha aggiunto.

Lascia un commento