Omsk, crolla caserma almeno 12 morti

Crollato un edificio di 4 piani in una caserma per l’addestramento delle truppe aviotrasportate nella regione siberiana di Omsk. In base alle informazioni diffuse dal servizio stampa del ministero della Difesa russo, finora sono stati tratti in salvo 19 militari; i superstiti sono tutti ricoverati e di loro, tre sono in gravi condizioni. La caserma è abitata da personale del locale centro di addestramento e al momento della tragedia erano presenti 337 soldati. Il portavoce della Difesa russa ha fatto sapere che continuano le ricerche di altri 11 militari.

L’emergenza ha costretto il ministro della Difesa, Serghei Shoigu, a interrompere la sua vacanza e a volare a Omsk. L’ipotesi che a provocare il crollo sia stata un’esplosione di gas, invece, non è presa in considerazione, anche perché non vi è stata alcuna esplosione o incendio. Sulla vicenda, le autorità locali hanno aperto un procedimento penale per “negligenza”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Omsk, crolla caserma almeno 12 morti Omsk, crolla caserma almeno 12 morti ultima modifica: 2015-07-13T08:07:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento