Montemurlo, Mirko Pagliai morto dopo oltre un mese di coma

L’uomo aveva 41 anni e viveva. Mirko Pagliai era caduto da un terrazzo di un’abitazione di Lido di Camaiore. Un volo di 5 metri e la corsa verso l’ospedale di Livorno. Dal 31 maggio scorso non è più uscito dal coma. Era molto conosciuto e con gli amici aveva creato l’associazione di volontariato “To.pa.mi.”

Il quarantenne era caduto dal terrazzo del secondo piano dell’appartamento preso in affitto a Lido di Camaiore con alcuni amici di Prato alla fine di maggio. Il corpo dell’uomo venne scoperto da una vicina di casa.

Lascia un commento