Microsoft si prepara ad altri 7800 licenziamenti

Continua il “dimagrimento” del colosso informatico. Dopo i 18 mila tagli di posti annunciati l’anno scorso, ora nuova riduzione di 7800 unità in particolare nella divisione di telefonia. Il nuovo taglio è stato annunciato dalla stessa azienda, che ha affermato di voler diminuire i costi.

I tagli si concentreranno in particolare nel settore mobile che sarà ristrutturato. Il costo del taglio è stimato tra i 750 e gli 850 milioni di dollari. L’operazione sarebbe legata all’acquisizione di Nokia. Microsoft conta oltre 188 mila dipendenti a livello globale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Microsoft si prepara ad altri 7800 licenziamenti Microsoft si prepara ad altri 7800 licenziamenti ultima modifica: 2015-07-08T16:40:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento