Siena, la Procura indaga sul fantino Massimo Columbu detto Veleno II

Sotto la lente di ingrandimento il comportamento del fantino della Contrada di Valdimontone, Massimo Columbu detto Veleno II, che durante lo scorso palio poco dopo la mossa aveva trascinato a terra il fantino della contrada rivale Nicchio, prendendolo per il giubbetto.

Il procuratore della Repubblica di Siena, Salvatore Vitello, con una nota fa sapere che dopo avere visto le immagini della televisione e letto dichiarazioni degli interessati “ha disposto l’iscrizione nel registro delle notizie di reato nei confronti di persone note, per il reato di violenza privata, reato procedibile d’ufficio, ipotesi per la quale saranno compiuti tutti i necessari accertamenti, riguardanti anche la sussistenza di eventuali cause di giustificazione”.

Venerdi scorso Columbu era stato sospeso dal Comune di Siena, con una decisione “in via di urgenza” non usuale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Siena, la Procura indaga sul fantino Massimo Columbu detto Veleno II Siena, la Procura indaga sul fantino Massimo Columbu detto Veleno II ultima modifica: 2015-07-07T07:48:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento