San Giovanni Suergiu, il fisico Alain Kespy barricato in una casa di campagna minaccia di sparare a chiunque si avvicini

Si tratta di un fisico nucleare svizzero di 74 anni, in pensione ed ex sindaco del centro francese Divonne les Bains, che da circa un anno ha lasciato il suo incarico di primo cittadino per trasferirsi in Sardegna.

Pare che abbia litigato con l’ex proprietario della casa e abbia poi perso la testa, minacciando la moglie che è riuscita a uscire di casa e a chiamare i soccorsi.

Sul posto sono intervenuti in forze Carabinieri della Compagnia di Carbonia e del reparto operativo provinciale, che con indosso i giubbotti antiproiettile hanno circondato la casa impedendo a chiunque di avvicinarsi.

Per tutta la notte alcuni mediatori hanno cercato di convincerlo a consegnare l’arma e arrendersi ma al momento le trattative non hanno dato alcun esito.

I militari hanno bloccato tutte le strade di accesso alla villetta. Alain Kespy non parla bene l’italiano e per questo si sta facendo intervenire un militare che conosce il francese a cui toccherà proseguire la trattativa, seguita personalmente dal comandante provinciale dell’Arma Salvatore Cagnazzo giunto sul posto di primo mattino.

9 su 10 da parte di 34 recensori San Giovanni Suergiu, il fisico Alain Kespy barricato in una casa di campagna minaccia di sparare a chiunque si avvicini San Giovanni Suergiu, il fisico Alain Kespy barricato in una casa di campagna minaccia di sparare a chiunque si avvicini ultima modifica: 2015-07-07T11:48:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento