Jos, bombe in una moschea e in un ristorante 44 morti e 67 feriti

Due ordigni sono esplosi nel luogo di culto ed in un locale frequentato da musulmani a Jos, in Nigeria, uccidendo almeno 44 persone e ferendone 67.

L’ordigno è esploso nella moschea Yantaya mentre il predicatore invitava a una coesistenza pacifica tra religioni.

Lascia un commento