Lugo, ottantenne uccide la moglie di 74 anni poi tenta il suicidio

Dramma familiare in provincia di Ravenna dove una donna di 74 anni è stata uccisa nel suo appartamento di Lugo dal marito di 82 che invece è stato ricoverato in ospedale.

In base alle prime verifiche dei Carabinieri, verso le 6.30 quando l’uomo ha ucciso la donna con un’arma da taglio per poi tentare di togliersi la vita. Quindi ha telefonato alla figlia che ha chiamato i soccorsi. Le condizioni dell’ottantenne non sembrano gravi.

Lascia un commento