Montebelluna, sgominata banda di stranieri responsabile di furti in case e negozi, trovata la refurtiva

I Carabinieri di Montebelluna hanno portato a termine un’operazione nelle province di Treviso e Venezia che ha consentito di arrestare 6 giovani dell’est Europa.

Gli stranieri sarebbero responsabili di numerosi furti commessi in case ed esercizi commerciali del Veneto. Nel corso di perquisizioni i militari hanno individuato dove era stoccata la refurtiva.

Il blitz ha impegnato numerosi militari dell’Arma che hanno sgominato la gang che imperversava da mesi creando forte allarme sociale.

Lascia un commento